Laboratori teatrali 2016/2017

AL TEATRO LOLLI Via Caterina Sforza 3, Imola
a partire ottobre 2016 fino a maggio 2017

Laboratori teatrali per adulti 

Laboratorio di scrittura

Laboratorio teatrale per bambini, ragazzi e adolescenti 

Laboratori e corsi sono riservati ai soci dell'associazione T.I.L.T.
Diventa socio www.tiltonline.org/diventasocio (scarica e invia il modulo per fare richiesta)
Costo della quota associativa annuale 5 euro, spese di iscrizione 5 euro
Per informazioni e costi info@tiltonline.org - tel. 340 5790974 (ore serali)

 

LABORATORI TEATRALI T.I.LT. PER GIOVANI E ADULTI 

Gennaio - Aprile 2017
LE NOTTI CABIRIA ONSTAGE
Laboratorio teatrale di Angela Malfitano

Le notti di Cabiria di Federico Fellini è una bellissima storia, corale, che parla degli umili ed emarginati in una Roma appassionata degli anni 50 e in un’Italia che sta uscendo dal dopoguerra ma non è ancora entrata nel boom economico degli anni ’60. E’ anche una storia al femminile poiché la protagonista è una donna, ma vorrei lavorare molto anche sul coro di personaggi affascinanti che la circondano: il Mago del teatro, il fidanzato, l’attore famoso, l’amica prostituta, i clienti delle ragazze.. Quindi lavorerei anche sull’immaginario e la fantasia felliniana che proprio nei film dei questo periodo, fine anni 50, sta uscendo dal neorealismo per andare verso l’onirico. Il film è stato scritto da Fellini con i suoi due storici sceneggiatori e grandi scrittori: Ennio Flaiano e Tullio Pinelli. Partiremo dal film e dalla sceneggiatura che si trasformerà sempre più in un copione teatrale e andrà a vestire come un abito il gruppo di partecipanti e le sue colorate presenze. Si può immaginare dunque di andare in scena naturalmente, ma senza vincoli di spettacolo, in piena libertà espressiva e artistica.

In questo laboratorio su Le notti di Cabiria di Federico Fellini si può lavorare con molte persone (fino a 18/20) così da condividere più energia possibile.

lunedì, dal 9 gennaio al 10 aprile 2017, dalle 20.30 alle 22.30, 14 incontri
Informazioni e iscrizioni info@tiltonline.org telefono +39 340 57 90 974

CORSO DI DIZIONE 2017
condotto da Cristina Gallingani
Il corso intende fornire gli elementi per una dizione corretta e dare chiarezza alla comunicazione. Per migliorare la capacità di parlare bisogna parlare ascoltandosi. Gli incontri nel corso degli anni si sono dimostrati efficaci e al tempo stesso divertenti: dal 2008 l’associazione TILT di Imola cura questo laboratorio.
mercoledì, dal 1 febbraio al 5 aprile, dalle 19 alle 20.30, 10 incontri 
 
Ottobre - Giugno 2017
L’OPERA DA TRE SOLDI. UNO STUDIO
condotto da Reina Saracino
L’Opera da tre soldi, scritta da Bertolt Brecht e Kurt Weill nel 1928, arriva in Italia nel 1956, diretta da Giorgio Strehler. L'opera, ambientata nella Londra vittoriana riprende la storia dei Peachum, di Jenny delle Spelonche, di Macheath detto Mackie Messer e di tutta la varia umanità descritta nella Beggar’s Opera di John Gay (1728). Il laboratorio teatrale, attraverso lo studio sul corpo, sulla voce, l'analisi del testo e l'approfondimento dei personaggi, avvierà il processo creativo il cui obiettivo finale sarà la messa in scena dell'opera, con musica dal vivo. Si richiede uno/due anni di esperienza teatrale o altro da concordare con l’insegnante.
MERCOLEDì, da inizio ottobre 2016 fino alla fine di giugno 2017, ore 20.45-22.45

 

Ottobre - Dicembre 2016
EDUARDO
condotto da Marco Manchisi
Il laboratorio s'incentrerà sulla lettura di alcune scene tratte da varie commedie di Eduardo De Filippo, che ci daranno un'idea su come Eduardo intende preparare un monologo, attraverso la forma del soliloquio pubblico. Gli esercizi saranno tesi a scoprire, attraverso piccole improvvisazioni, come ognuno di noi possa ideare una situazione e da questa trovare le parole giuste per recitare il suo soliloquio pubblico. Più avanti si proverà ad allacciare i vari soliloqui e ad immaginare insieme una forma di scrittura più complessa, che apra la cellula del monologo e guardi verso l’ideazione di un testo più ampio e compiuto, alla maniera di Eduardo.
lunedì, dal 26 settembre ore 20.30-22.30, 11 incontri con performance finale
 
AVANTINDRÈ - LABORATORIO TEATRALE
per adulti attorno ai settanta più o meno
condotto da Cristina Gallingani
Il teatro come strumento per la socializzazione, l’inclusione sociale, la solidarietà e lo scambio.
Scoprire e riscoprirsi, mettersi in gioco, divertirsi nella relazione con l’altro.
Sarà utilizzata l’opera di Shakespeare che sembra avere un debole per il versante dispotico relativamente ai personaggi vecchi.
venerdì, dal 7 ottobre ore 14.30-16, 11 incontri con performance finale (sabato 17 dicembre 2016)
  
Tutti i laboratori verranno avviati solamente al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
 

LABORATORI DI SCRITTURA 

 

CORSO DI SCRITTURA 2017
condotto dall'associazione culturale Viaemiliaventicinque
 

Otto incontri sull’arte di scrivere, per chi desideri mettere in pratica i principi del racconto e creare il proprio testo. È prevista una lectio magistralis di Antonio Castronuovo sulle tecniche e forme dei giochi di scrittura.
editing
immaginazione e memoria
la descrizione e l’ambientazione
il punto di vista e il narratore
il personaggio e il dialogo
l’autobiografia:
il piacere di raccontarsi
la trama e la non trama

 

 

Martedì, dal 7 febbraio al 28 marzo 2017, dalle 20.30 alle 22.30, (Primo incontro gratuito)
info: tel. 340 5790974 info@tiltonline.org - pavonimuriel@gmail.com

 
 

LABORATORI TEATRALE T.I.L.T. PER BAMBINI (6-10), RAGAZZI (11-14) E ADOLESCENTI (14-18)
condotti da Reina Saracino

 

Il teatro è un gesto spontaneo, innato. Il “facciamo che ero” dei giochi dei bambini non è altro che una forma di drammatizzazione. Il laboratorio teatrale aiuta a convogliare le capacità creative del bambino in un lavoro strutturato, che lui stesso vede crescere poco alla volta.
Attraverso l’improvvisazione, i ragazzi studieranno il rapporto tra l’emozione e il corpo, l’emozione e il gesto vocale.
 
I MODULO: Ottobre - Dicembre 2016
Movimento nel tempo e nello spazio. Relazione spazio/corpo. La memoria del corpo: riproduzione di movimenti o di posture in un dato punto dello spazio. Il corpo parlante: il silenzio del corpo, il corpo chiassoso (disordine posturale), il corpo comunicante (trasmettere le emozioni). Lo sguardo. La smorfia e le azioni mimiche (imitazioni del mondo animale e delle cose inanimate). Animazione d'oggetti. Teatro come gioco di gruppo. Relazione tra quotidianità (realtà) e scena (finzione): gesto “quotidiano”/gesto “raccontato”. Esercizi per la voce. Elementi di dizione. Recitazione: modulazione della voce in rapporto alle emozioni. Lavoro sul testo: rapporto con i personaggi e la trama.
 
II MODULO: Gennaio - Giugno 2017
A partire dalla consapevolezza fisica e vocale acquisita durante il I modulo, il II modulo verterà sulla messa in scena di uno spettacolo da presentare al pubblico nel mese di Maggio/Giugno 2017.
 
 
TEMPI E MODI: I LABORATORI
 
A PICCOLI PASSI: le fiabe in scena”
6/10 ANNI venerdì, dal 7 ottobre, ore 17-18.15
 
LA MAGIA DEL TEATRO: Tim Burton e dintorni”
11/14 ANNI venerdì, dal 7 ottobre, ore 18.15-19.45
  
SHAKESPEARE LAB”
14/18 ANNI martedì dal 4 ottobre, ore 14.30-16
 
Primo incontro di prova gratuito 
info: reina.saracino@gmail.com - tel. 348 6956856
 
Chi lo conduce?
Reina Saracino Nasce a Milano il 26 ottobre 1985. Inizia il suo percorso artistico nella Scuola del Teatro Stabile di Pavia"G. Fraschini", con la guida di Angela Malfitano, Isadora Angelini, Ambra d'Amico, Marta Dalla Via. Segue il lavoro, tra gli altri, di Marco Sgrosso, Elena Bucci, Yutaka Takei, Vanda Monaco Westersthal, Yoshito Ohno. Sviluppa lo studio sul Teatro Fisico, danza e arti circensi a Bologna per poi approfondire lo studio della Commedia dell'Arte presso l'ICAI: Istituto Commedia Dell'Arte Internazionale di Padova. È laureata al DAMS di Bologna con una tesi di Critica Teatrale. Tra i suoi spettacoli si ricordano: "La donna seduta" di Copi, presentato presso il Dipartimento di Musica e Spettacolo dell’università di Bologna e "Troppo incinta_ piccoli frammenti di maternità", di cui è attrice, regista e co-autrice. È attrice, regista, autrice e pedagoga teatrale. Svolge laboratori teatrali per bambini, ragazzi e adulti all’interno dell’Ass. Cult. T.I.L.T., nei teatri e nelle scuole del circondario Imolese e Bolognese. 

Tutti i laboratori verranno avviati solamente al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

  

I laboratori sono realizzati con il contributo o il sostegno di: Città di Imola, Azienda USL di Imola, Fondazione Cassa di Risparmio di Imola