Juda

Sabato 18 aprile ore 21.00
Domenica 19 aprile ore 18.00

Esito laboratorio giovani T.I.L.T. condotto da Federico Caiazzo.

“Juda” o L’opera da 30 denari , come si potrebbe altrimenti titolare lo spettacolo esito del laboratorio giovani, è una dissertazione sul profondo dell’animo umano. La storia è ambientata in un Purgatorio il cui tran-tran ricorda molto quello di una moderna metropoli. Una giovane avvocata vuole riabilitare Giuda Iscariota e, per farlo, ricorre in appello in un tribunale nel quale è vessata, attaccata e sminuita a causa del suo pensiero, diverso da quello della massa. Così il processo a colui che è ritenuto il traditore per eccellenza, diventa il pretesto per l’analisi del rapporto dell’essere umano con la colpa e, soprattutto, con la ragione. Anche in una cornice in cui il finale sembra scontato, c’è spazio fino all’ultimo per ogni ragionevole dubbio…

Dal testo al palco, il laboratorio per 18-30enni di TILT, è giunto alla terza edizione. Nel percorso giunto fino ad oggi il lavoro è stato dedicato alle drammaturgie contemporanee. Il gruppo  si è servito, in maniera trasversale, di un variegato repertorio letterario e cinematografico, oltre che teatrale.

Prenota il posto